Archivi del mese: marzo 2012

Capitolo 105: Highs and lows.

Oggi è un mese che sono tornato a Roma. E mi pare di non avere un attimo. In realtà non è che non mi pare. Sono sicuro di non avere un  attimo. Il mio relatore di dottorato mi ha detto: … Continua a leggere

Pubblicato in Liège, Neurophysiology, Roma | 1 commento

Capitolo 104: Roma, un anno e mezzo dopo, a.k.a Glom.

Al mio ritorno non sapevo che aspettarmi. Immaginavo che qualcosa fosse cambiato e qualcosa fosse rimasto uguale.  È quello che è successo in effetti. Il punto è che a cambiare è stato quello che credevo non potesse cambiare. Vi faccio … Continua a leggere

Pubblicato in Crazy people, Neurophysiology, Roma | 3 commenti